Pubblicato il

Freeride: Amacker e Backstrom trionfano a Courmayeur

Freeride: Amacker e Backstrom trionfano a Courmayeur

Lo svizzero e lo statunitense sul gradino più alto del podio della tappa del World Tour

Parlo svizzero-americano l’unica tappa italiana del Freeride World Tour, la Coppa del Mondo di sci fuoripista. La gara di oggi sulle aspre pendici del Mont Fortin a Courmeyeur ha incoronato l’elvetico Richard Amacker tra gli sciatori e lo statunitense Ralph Backstrom tra sli snowboarder. Alla gara hanno preso parte i migliori 33 specialisti (22 cultori dello sci tradizionale, 11 della tavola) al mondo di questa disciplina estrema (nessun italiano era al via, ma erano presenti rappresentati di Austria, Svizzera, Francia, Inghilterra, Germania, Svezia, Norvegia, Stati Uniti, Nuova Zelanda e Argentina) che sono stati valutati sulla base di cinque fattori: difficoltà della linea scelta, controllo, fluidità, salti e cadute. Amacker ha preceduto il neozelandese Sam Smoothy e il connazionale Samuel Anthamatten (in foto sul podio al termine della prova; Backstrom, invece, ha messo in fila l’austriaco Max Zipser e il francese Jonathan Charlet. Il Freeride World Tour farà tappa dal 25 febbraio al 2 marzo sui pendii nevosi norvegesi di Roldahl.
(d.p.)

ULTIME NOTIZIE