Pubblicato il

Fondo: i valdostani alla Marcialonga

Fondo: i valdostani alla Marcialonga

Diciassette i rossoneri che domenica saranno al via da Moena

La Marcialonga, la celebre granfondo invernale delle valli trentine di Fiemme e Fassa, domenica festeggerà le 39 edizioni col numero record di partecipanti: 7.200 granfondisti. Da tempo gli organizzatori hanno preparato e innevato il tracciato di gara, quello classico di 70 km che dalla località di Moena (la partenza 2011 nella foto newspower) porta a Cavalese, con la variante Light di 45 km. La Marcialonga sarà come sempre uno spettacolo di numeri, di tifo e soprattutto di “stelle”, perché domenica saranno davvero molti gli atleti da tenere d’occhio. Il più atteso è il campionissimo Petter Northug, ma al via ci saranno anche i forti Jens Arne Svartedal e Espen Bjervig, gli svedesi Jörgen Brink e Mathias Fredriksson, il ceco Martin Koukal e, tra le donne, l’ucraina Valentina Shevchenko, la norvegese Sara Svendsen, le svedesi Sandra e Jenny Hansson e la svizzera Seraina Boner. A darsi battaglia lungo i 70 km del classico percorso (ma ci sarà pure una Light di 45 km), anche la Nazionale azzurra lunghe distanze al gran completo, con Cristian Zorzi, Fabio Santus, Bruno Carrara, Florian Kostner, Sergio Bonaldi, Simone Paredi, Marco Cattaneo e, al femminile, Antonella Confortola, Sabina Valbusa e Stephanie Santer.
Un pizzico di pepe in più, poi, lo darà anche la “lotta interna” per dominare i vari circuiti internazionali in cui la granfondo è inserita, ovvero Worldloppet, FIS Marathon Cup, Ski Classics, Italian Ranking e Gran Fondo Master Tour. La 39ª Marcialonga di Fiemme e Fassa verrà trasmessa domenica su RAI Sport2 dalle 9.30 alle 12. Quest’anno la Valle d’Aosta sarà rappresentata da una delegazione di 17 fondisti, in particolare saranno in gara: Danilo Bosin (Cervino Valtournenche), Michel Brunod (Godioz), Naidr Ducret (Drink), Osvaldo Empereur (Corps Forestier VdA), Francesco Gaggioli (Cervino Valtournenche), Mario Giachino (Corrado Gex), Paolo Glassier (Rhêmes Notre Dame), Michele Glassier (Rhêmes Notre Dame), Aldo Jocallaz (Valdigne MB), Attilio Luboz (Valsavarenche), Giacomo Marino (Cervino Valtournenche), Diego Pellissier (Gran Paradiso), Ettore Peradotto (Gran Paradiso), Marco Rapetti (Corps Forestier VdA), Walter Seguin (Valdigne MB), William Stangalino (Godioz).
(d.p.)

ULTIME NOTIZIE