Pubblicato il

Courmayeur, case in locazione fantasma: una cinquantina di persone truffate

Courmayeur, case in locazione fantasma: una cinquantina di persone truffate

L’anno scorso erano state sei, quest’anno sono raddoopiate. Sono infatti dodici – ma potrebbero aumentare nei prossimi giorni – le denunche presentate ai carabinieri per truffa su internet ai danni di turisti che volevano affittare un alloggio per trascorrere le vacanze di fine anno a Courmayeur. Questa volta le vittime sono una cinquantina di villeggianti che avevano trovato una sistemazione attraverso due noti siti web di annunci commerciali.
Inviata la caparra (di circa 400-500 euro) su carte di credito prepagate, gli sfortunati turisti hanno tenuto i contatti con i truffaldini locatari via mail e telefono. Una volta giunti a Courmayeur, l’amara scoperta: gli alloggi non esistevano, oppure erano abitati dai proprietari. I turisti si sono quindi rivolti ai carabinieri, che hanno raccolto le denunce. Non è escluso che la stessa cosa possa essere avvenuta in altre località.
(l.m.)

ULTIME NOTIZIE