Pubblicato il

Scarica di sassi: chiusa la statale 26 a Courmayeur

Il paramassi ha trattenuto una parte dei massi, ma la carreggiata è stata comunque invasa dai detriti

Il paramassi ha trattenuto una parte dei massi, ma la carreggiata è stata comunque invasa dai detriti

Riaperta giusto un mese addietro – era lunedì 5 dicembre (dopo quasi un anno di chiusura, dopo il masso che colpì la Renault Espace e uccise il mangar francese Jean Pierre Pifier, che era alla guida) – è nuovamente chiusa da circa un’ora la strada statale 26 sopra Courmayeur, all’altezza di frazione La Saxe, in direzione Traforo del Monte Bianco. Intorno alle 14.30 una scarica di sassi si è abbattuta sulla carreggiata, in parte trattenuta dal paramassi. La viabilità è interrotta; i vigili del fuoco di Aosta sono impegnati nello sgombero della carreggiata.

ULTIME NOTIZIE