Pubblicato il

Casinò, 2011 ancora in calo: la crisi colpisce duro

Anche il 2011 si chiude in rosso per il Casinò di Saint-Vincent: aumentano le presenze (+3,39%), ma cala il fatturato (-2,83%). Nel biennio 2009-2011, invece, gli indicatori rimangono positivi (+7% le presenze e +1,5% il fatturato).
“I risultati del 2011 sono in linea con le previsioni – commenta l’amministratore unico, Luca Frigerio -.Nel 2012, un anno condizionato ancora da una grave congiuntura economica, noi affronteremo importanti investimenti dal punto di vista strutturale e sulla formazione del personale”, ha detto Frigerio.
Le case da gioco devono fare i conti non solo con la crisi economica, ma anche con la concorrenza dei giochi elettronici ormai diffusi in molti bar, che danno premi in denaro immediati.

ULTIME NOTIZIE