Pubblicato il

Consiglio, nessun taglio ai consiglieri e agli assessorati

Consiglio, nessun taglio ai consiglieri e agli assessorati

Non passano le proposte di legge del Pd che portavano a 29 i consiglieri regionali e a 6 gli assessori. Per Rollandin ''un falso problema di costi''

Il Consiglio respinge con 25 voti contrari, 4 a favore (Enrico Tibaldi e Pd) e 5 astensioni (Alpe) la proposta di legge presentata dal Pd per la riduzione del numero dei consiglieri da 35 a 29 e con 27 voti contrari e 8 a favore il disegno di legge per la limitazione degli assessorati a sei . Per il consigliere del Pd Raimondo Donzel ‘’è un Argomento soffocato in Valle perché dà fastidio mentre è un tema all’ordine del giorno del dibattito nazionale ed è inutile nascondere la testa sotto la sabbia. Ed è stata Eluso pure la questione della limitazione degli assessorati’’ Per il presidente della Giunta, Augusto Rollandin ha puntualizzato che ‘’tutte le Regioni speciali del Nord hanno deciso di non ridurre il numero dei consiglieri per una questione di rappresentatività’’. Sul taglio del numero di assessorati Rollandin ha commentato: ‘’Questo dibattito, seppure sia giusto farlo in aula, rappresenta un falso problema i costi sono ben altri’’ e cita ‘’le spese legali perché il ricorso è diventata una moda. Per risparmiare ci sono tanti strumenti ancora più efficaci di cui discuteremo in aula con la proposta di legge della maggioranza’’

ULTIME NOTIZIE