Pubblicato il

Tumori: convenzione a tre per la ricerca

Tumori: convenzione a tre per la ricerca

Oggetto dell'accordo tra professori valdostani e piemontesi anche la diagnosi e la cura delle neoplasie

Donna Allegra Agnelli, presidente della Fondazione per la ricerca e la cura del cancro di Candiolo, il dottor Pier Eugenio Nebiolo, presidente della Fondazione della Valle d’Aosta e il dottor Marco Boglione della Fondazione del Piemonte per l’Oncologia hanno siglato in tarda mattinata, la convenzione che dà avvio alla stretta collaborazione in materia di ricerca di base e clinica oltre che per la diagnosi e la cura dei tumori tra le tre fondazioni.
Nell’ambito della legge regionale 32/2010, che istituisce la Fondazione valdostana per la ricerca sul cancro, e’ previsto un finanziamento pari a 1 milione di euro all’anno per il triennio 2010/2012.
“Il centro di Candiolo è parso sin da subito il partner ideale – ha spiegato Albert Laniece, assessore regionale alla Sanità – abbiamo già condiviso progetti di ricerca importanti. La speranza e’ che ci siano ricadute sia per i pazienti sia per i nostri medici, in un circuito che porti vantaggi a livello di formazione e va da sè, per la ricerca”.
Nella foto, Allegra Agnelli, Pier Eugenio Nebiolo e Marco Boglione siglano la convenzione che dà via alla stretta collaborazione tra le tre Fondazioni.
(cinzia timpano)

ULTIME NOTIZIE