Pubblicato il

Mostre e conferenze per celebrare l’anno internazionale della montagna

Mostre e conferenze per celebrare l’anno internazionale della montagna

La Valle d'Aosta possiede 100 mila ettari di bosco

Una mostra fotografica sotto i portici di palazzo regionale e tre serate di approfondimento per celebrare le foreste nel loro anno internazionale. Il programma delle iniziative è stato illustrato a margine della conferenza stampa della giunta nella mattinata di oggi. La Valle d’Aosta possiede 100 mila ettari di bosco che occupa il 5% del suo territorio e il 50% delle aree antropizzate che faì che ci siano 7.641 metri quadrati di foresta per ogni abitante rispetto ai 1.451 metri quadrati nel resto d’Italia. Si prosegue venerdì 9 dicembre, ore 21 salone delle manifestazioni di Palazzo regionale, con la conferenza Le foreste della Valle d’Aosta: una risorsa da scoprire, con interventi di Flavio Vertui, Jean Claude Haudemand e Giancarlo Cesti; martedì 13 dicembre, ore 21, Uomo, foreste e parchi, con interventi di Michele Ottino e Laura Poggio. ”E’ l’evento conclusivo – ha sottolineato il presidente del PNGP Italo Cerise – di una serie di iniziative di carattere didattico rivolte alle scolaresche per raccontare il delicato rapporto tra uomo, foreste e parchi”. Infine venerdì 16 dicembre, ore 20.30, è in calendario la serata su Una foresta per mille animali, con interventi di Massimo Bocca e del biologo Maurizio Broglio.

ULTIME NOTIZIE