Pubblicato il

Certificati ai nuovi mediatori culturali

Certificati ai nuovi mediatori culturali

L'apposita commissione ha certificato gli standard minimi di competenza

Facilitare la relazione, la comunicazione e la comprensione tra persone di culture differenti e al tempo stesso facilitare l’accesso ai servizi ai cittadini immigrati. Con questo obiettivo, alla Direzione delle Politiche sociali dell’assessorato alla Sanità è stato istituito un elenco regionale pubblico dei mediatori interculturali; venerdì scorso sono stati consegnati gli attestati che certificano gli standard minimi di competenza valutati dalla Commissione di certificazione. L’iscrizione all’elenco è volontaria e, per il momento, non costituisce condizione necessaria per esercitare l’attività professionale.
In foto

ULTIME NOTIZIE