Pubblicato il

Dieci tonnellate di alimenti distribuiti dal Banco alimentare nel 2011

Dieci tonnellate di alimenti distribuiti dal Banco alimentare nel 2011

Trentamila euro dal governo regionale per l'acquisto di cibo: sono le iniziative per la Giornata nazionale della colletta alimentare in calendario domani

Il Banco alimentare della Valle d’Aosta ha già distribuito nel 2011 dieci tonnellate di alimenti. Lo ha comunicato l’assessore alla Sanità Albert Lanièce nella consueta conferenza stampa del venerdì nel presentare due delibere dell’esecutivo approvate per far fronte alla crescente richiesta di aiuto. La giunta ha approvato la proroga della convenzione con il Banco per la costituzione di una riserva alimentare da utilizzare nelle emergenze per un impegno di spesa di 20 mila euro. Ha poi deciso di mettere in campo per la Giornata nazionale della colletta alimentare, in calendario domani 26 novembre, diecimila euro per l’acquisto di alimenti. L’invito ai cittadini alla solidarietà arriva dall’esecutivo regionale per bocca del presidente Rollandin: ”Invito tutti alla solidarietà perché sempre più persone faticano a far quadrare il bilancio domestico e il disagio è in aumento anche in Valle d’Aosta”. Nella regione sono 40 gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa nazionale.

ULTIME NOTIZIE