Pubblicato il

Domani, lunedì, l’Arma celebra la Virgo Fidelis

Domani, lunedì, l’Arma celebra la Virgo Fidelis

Alla caserma Alessi, un momento di preghiera; si ricordano anche i caduti di Nassiriya

La caserma Alessi, sede del Comando Gruppo Carbinieri ospiterà oggi pomeriggio, 21 novembre, un momento di preghiera in onore della patrona dell’Arma, la Virgo Fidelis e dei caduti di Nassirya. Virgo Fidelis è l’appellativo cattolico di Maria, madre di Gesù, scelta come patrona dell’Arma nel 1949 da Papa Pio XII, data che coincide con la presentazione della Vergine al tempio di Gerusalemme e ricorrenza della battaglia di Culquaber. Dal 6 agosto al 21 novembre 1941, italiani e britannici si scontrarono nella battaglia di Culqualber, in Abissinia, l’attuale Etiopia. In quella battaglia, il 1 Gruppo Mobilitato dei Carabinieri e il 240esimo battaglione Camicie Nere si immolarono quasi al completo, con tale valore che ai pochi sopravvissuti, gli inglesi tributarono l’onore delle armi. Oltre a menzioni e decorazioni individuali, per il comportamento tenuto dall’intero reparto, alla bandiera dell’Arma dei Carabinieri è stata concessa una medaglia d’oro al valor militare.
(cinzia timpano)

ULTIME NOTIZIE