Pubblicato il

Fiocco azzurro: è nato ufficialmente Confidi VdA

Fiocco azzurro: è nato ufficialmente Confidi VdA

La società cooperativa nasce dalla fusione di Confidal (albergatori) e Confidi Industriali

L’atto di fusione ufficialmente firmato ieri ufficializza la nascita del nuovo Confidi Valle d’Aosta, società cooperativa, risultato dell’unione tra Confidal (albergatori) e Confidi Industriali VdA. «Viva soddisfazione per l’impegno, la costanza e la determinazione con i quali il processo di fusione è stato portato avanti nell’interesse di tutti i soci» è stata espressa dai presidenti Pericle Calgaro (nella foto, primo a sinistra) e Federico Jacquin. Il nuovo Confidi potrà contare su 592 soci, mezzi patrimoniali per circa 23 milioni di euro e garanzie per 58 milioni di euro. Il nuovo soggetto ha ora le caratteristiche per iscriversi all’elenco speciale previsto dal Testo Unico Bancario, vigilato dalla Banca d’Italia e che potrà continuare a erogare ai proprio soci contributi regionali ai sensi della nuova legge a sostegno dei COnfidi, approvata qualche mese addietro dal Consiglio regionale.

ULTIME NOTIZIE