Pubblicato il

Tutele legali a prezzi stracciati

Gli sconti non conoscono più limiti. Un profumo, un’offerta speciale al supermercato o un trattamento estetico al pari di una tutela legale: il tutto a 39 euro? Si può fare.
Mai ricevute e-mail con le offerte di Groupon a prezzi stracciati? Uno dei più celebri siti di acquisti online, che di solito propone pacchetti vacanze, adesso allarga la sua offerta. Stavolta l’annuncio è tra i più insoliti: un procedimento stragiudiziale, senza passare dalle vie legali, a 39 euro invece che a 500, oppure due procedimenti a 69 euro invece che a 1.000 euro.
Uno sconto del 92% sui prezzi correnti: vi si può resistere?
La rivista Altroconsumo ha addirittura messo in campo un gruppo di legali di pronto intervento che risponde a un numero verde, il sito «Agenzia debiti» offre consulenza legale «per non pagare i debiti» e su eBay è nata persino una nuova professione: il procacciatore di pratiche legali per gli avvocati.
È l’effetto della liberalizzazione del settore, un proliferare di giovani avvocati utilizzati per abbattere prezzi e parcelle, professionisti del settore alla ricerca di clienti in un mercato che ha poco da offrire.
L’interrogativo sorge d’obbligo: quali garanzie di professionalità? Sconti del genere non sono l’effetto della scelta di arrivare a un mercato selvaggio di qualsiasi settore, anche quello delle professioni?
Dall’altra parte, però, un altro interrogativo? Ma se vengono proposti sconti del genere, non significa che forse i prezzi generali sono e si possono calmierare?
Una via di mezzo sarebbe quella più auspicabile. Come? Magari stabilendo un tariffario minimo e massimo. Impossibile, invece, valutare la qualità del servizio, perché ogni cittadino si ritiene soddisfatto solo quando vince la sua causa. Il che non sempre avviene.

ULTIME NOTIZIE