Pubblicato il

Pd, prime reazioni alle dichiarazioni di Pierluigi Bersani

Pd, prime reazioni alle dichiarazioni di Pierluigi Bersani

Pd della Valle d'Aosta in linea con il segretario nazionale Pierluigi Bersani: sì al governo di salvezza nazionale, ma non a tutti i costi.

Per il segretario Raimondo Donzel ”la verifica se ci siano le condizioni per un governo nuovo” è necessaria, ma ”qualora queste non ci fossero si vada a elezioni anticipate”. ”La gravissima situazione dei mercati e la crisi economica italiana – scrivono in un comunicato – impongono a tutta la politica maggiore senso di responsabilità e quindi, prima di ogni altro interesse, deve venire l’interesse del Paese. Anche in Valle d’Aosta, la crisi economica ha avuto effetti molto gravi che hanno portato a un taglio significativo nelle risorse del bilancio regionale. Il governo Berlusconi si è quindi dimostrato incapace di reagire alle pressioni dei mercati e ha vivacchiato per un anno scaricando sui più deboli e sui territori i costi della crisi. Consapevoli della necessità di fare sacrifici anche a livello territoriale, la speranza è che un nuovo esecutivo o una nuova maggioranza dopo il voto possano favorire anche in Valle d’Aosta una politica più attenta alla crescita, ai lavoratori, ai precari, ai giovani e alle famiglie”. ”Consapevoli della necessità di fare sacrifici anche a livello territoriale, la speranza è che un nuovo esecutivo o una nuova maggioranza dopo il voto possano favorire anche in Valle d’Aosta una politica più attenta alla crescita, ai lavoratori, ai precari, ai giovani e alle famiglie”, conclude Donzel.

ULTIME NOTIZIE