Pubblicato il

Al Giacosa stasera la Terra Promessa di Baliani

Al Giacosa stasera la Terra Promessa di Baliani

Nell’anno del 150° annivesario dell’Unità d’Italia Marco Baliani, autore, attore e regista teatrale, nato con il teatro per ragazzi, dà voce ai protagonisti dimenticati di quel processo di unificazione che fu tormentato, tragico e doloroso, i briganti.
Con Terra Promessa – Briganti e Migranti, questa sera sul palco del Giacosa per la Saison culturelle (h. 21, ingresso 15 euro, ridotto 11), Baliani, insieme a Felice Cappa, Maria Maglietta, porta in scena le vicende di Carmine Crocco, il Napoleone dei briganti, uno dei banditi più noti e rappresentativi del periodo risorgimentale., Crocco “operava” nella zona del Vulture-Melfese, ma la sua azione si estendeva fino al Sud Italia. Nel giro di pochi anni, da umile bracciante divenne comandante di un esercito di duemila uomini, tuttora è al centro di pareri discordanti, è considerato un bandito e carnefice per alcuni e un eroe popolare per altri, soprattutto per i sostenitori della tesi revisionista del Risorgimento.
Il Baliani narratore, solo sul palco, sarà accompagnato da parole e immagini che scorrono su due grandi schermi con gli interventi di Salvo Arena, Aldo Ottobrino, Naike Anna Silipo e Michele Sinisi.
(e.d.)

ULTIME NOTIZIE