Pubblicato il

Interrogazione di Roberto Nicco sui tagli alle trasmissioni Rai in francese

Interrogazione di Roberto Nicco sui tagli alle trasmissioni Rai in francese

Alcuni giorni fa il sottosegratario alla presidenza del Consiglio Paolo Bonaiuti annunciava un taglio per il 2012 di un minimo del 50% alle convenzioni Rai relative alle minoranze linguistiche. Intenzione alla quale il deputato Roberto Nicco, insieme ai deputati Brugger e Zeller, risponde con un’interrogazione alla Camera dei deputati. ”Premesso che la Costituzione italiana sancisce che la Repubblica tutela con apposite norme le minoranze linguistiche – si legge nell’interrogazione – e lo Statuto Speciale della Regione autonoma Valle d’Aosta parifica la lingua francese a quella italiana nella Valle d’Aosta”, il deputato richiama ”la Convenzione per le trasmissioni di programmi radiofonici e televisivi in lingua francese per la Regione siglata tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Dipartimento per l’informazione e l’editoria, e la RAI, e conclude: “in riferimento a quanto affermato dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Paolo Bonaiuti in sede di audizione presso la Commissione Cultura della Camera, in palese e grave violazione di quanto premesso, il Governo intenda procedere ad un drastico taglio delle risorse destinate alle Convenzioni Rai per le minoranze linguistiche”.

ULTIME NOTIZIE