Pubblicato il

Pirogassificatore, la polemica continua fuori dall’aula consiliare

Pirogassificatore, la polemica continua fuori dall’aula consiliare

Sul pirogassificatore è botta e risposta tra l’assessore regionale all’Ambiente Manuela Zublena, che accusa le opposizioni di ”trasformare la discussione sulla gestione dei rifiuti in uno strumento per attaccare i lavori dell’amministrazione regionale”, e il segretario regionale del Pd Raimondo Donzel che giudica ”gravissimo il comportamento denigratorio dell’assessore volto a delegittimare cittadini e rappresentanti di maggioranza e di minoranza delle istituzioni comunali e regionali”. Così in un comunicato l’assessore Zublena: ”Lo scenario che ci si presenta è sicuramente intricato per il sovrapporsi di diverse iniziative sul tema dei rifiuti, proposte con frenesia, quasi con isteria, da parte di alcuni personaggi che si fanno scudo di comitati e associazioni a loro volta sostenuti da una parte politica; una sequenza di azioni in cui appare difficile individuare un filo logico”. Intanto l’assessore Zublena ribadisce che “pirogassificazione e differenziata non sono in contraddizione e che l’impianto sarà in grado di gestire una sempre minor quantità di rifiuti da trattare”. La pensa diversamente il Comitato Valle Virtuosa che si chiede perché una produzione annua di 45 tonnellate di rifiuti esiga un impianto in grado di trattarne 60 mila.

ULTIME NOTIZIE