Pubblicato il

Premio regionale del volontariato alla Croce Rossa

Premio regionale del volontariato alla Croce Rossa

Per il progetto rivolto ai familiari di persone anziane assistite a domicilio

Va alle componenti volontarie della Croce Rossa il secondo Premio regionale per il volontariato che sarà consegnato venerdì prossimo, 21 ottobre, nel salone di palazzo regionale. La proposta dei volontari della Croce Rossa è rivolta ai familiari di persone anziane assistite al proprio domicilio ed è finalizzata a trasmettere competenze necessarie per un’assistenza qualificata, per insegnare corretti stili di vita, per ridurre l’incidenza di complicanze legate alla patologia dell’anziano in un’ottica di prevenzione. Il progetto dura un anno, si articola in diverse fasi che comprendono, tra le altre, la formazione dei formatori, dei familiari e interventi a domicilio, attraverso il tutoraggio ai familiari. Particolare attenzione sarà riservata alla zone rurali di media e alta montagna. Una menzione speciale è stata riconosciuta ai ‘nuovi clown del sorriso in formazione’, proposto da Missione Sorriso VdA e che si prefigge di formare 25 nuovi clown dottori per poter potenziare il servizio all’ospedale Parini.
In foto, la consegna del primo premio del volontariato lo scorso anno, ai volontari della Lilt per il progetto ‘Compagnia in Hospice’.

ULTIME NOTIZIE