Pubblicato il

Piccoli produttori locali agroalimentari: un vademecum per destreggiarsi tra leggi e normativa europea

Piccoli produttori locali agroalimentari: un vademecum per destreggiarsi tra leggi e normativa europea

Promuovere il territorio attraverso la valorizzazione dei prodotti locali è prassi consolidata. Spesso però le nostre piccole e piccolissime aziende sono scoraggiate dal partecipare a mercati, fiere, mostre mercato perchè gli adempimenti formali sono tanti e spesso diventano un ginepraio dal quale districarsi sembra impossibile.
Con l’obiettivo di aiutare i produttori locali del settore agroalimentare a orientarsi tra gli obblighi che le leggi regionali e dell’Unione Europea impongono a chi predilige la vendita diretta al consumatore, è nato il vademecum realizzato dalla CNA nell’ambito del progetto ‘Saveurs d’hauteur’ dei PIT (Plan intégré transfrontalier de l’Espace Mont Blanc.
Si tratta di uno strumento nel quale sono descritte le modalità organizzative relative al commercio al dettaglio su aree pubbliche, dai mercati alle fiere, ai posteggi fuori mercato. Ogni singola situazione è illustrata in una fiche che raggruppa le informazioni, gli oneri, la tempistiche e naturalmente le normative vigenti. Il vademecum – presentato quest’oggi nella sede della CNA dal segretario Cesare Grappein e dai consulenti redattori dello stesso documento (Sergio Besenval, Roberto Avetrani e Alessia Péaquin) può essere scaricato integralmente dal sito www.cna.ao.it.
Nella foto, da sinistra, il segretario CNA Cesare Grappein e i consulenti Sergio Besenval e Alessia Péaquin.

ULTIME NOTIZIE