Pubblicato il

A Cogne e Valgrisenche arpian in festa

A Cogne e Valgrisenche arpian in festa

Due giorni di festa a Cogne, domani, sabato 1° e domenica 2 ottobre, dedicati alla tradizione della vita pastorale in occasione della Devétéya e della Féra de Cogne.
Si comincia sabato mattina a partire dalle 10 con la discesa delle mandrie dagli alpeggi e l’apertura del mercato con i prodotti tipici. Chi desidera fermarsi a pranzo troverà nei ristoranti del paese i menù della tradizione “Les Saveurs de l’Alpage”. La giornata proseguirà con l’atelier des Saveurs du Val d’Aoste a cura di Marco Stefenelli e Davide Allera, gli chef protagonisti della “Prova del Cuoco” 2011 per concludere con una serata danzante. Il giorno seguente in piazza Chanoux, al termine della messa delle 10 ci sarà la benedizione degli animali con l’incanto di formaggi d’alpeggio, oggetti tradizionali e artistici di tradizione e infine la premiazione della Reina dou lacé.
A Valgrisenche, sempre sabato 1° ottobre, andrà in scena la Feisa de la désarpa. Alle 9.30 i bambini apriranno la sfilata delle mandrie indossando i costumi tradizionali. Saranno disponibili stand di degustazioni di prodotti tipici locali e assaggi gratuiti di sapori della Pianura offerti dagli amici di Castelleone (Cr), mentre gli alpini offriranno bevande calde. Alle 12.30 la grande sfilata di chiusura con tutti i partecipanti e gli allevatori con le proprie reines, a seguire il pranzo nel salone polivalente al Vieux Quartier organizzato dalla Pro loco. Alle 17 è prevista la visita alla stalla di Franco Vierin, la degustazione della fiocca e, dopo la cena degli allevatori, una pièce di teatro popolare al Foyer de Montagne.

ULTIME NOTIZIE