Pubblicato il

St-Christophe: in consiglio l’adozione dei molok per la raccolta differenziata

St-Christophe: in consiglio l’adozione dei molok per la raccolta differenziata

Il Consiglio comunale di Saint-Christophe sarà chiamato mercoledì 5 ad adottare – così come avvenuto in tutte le adunanze municipali della Comunità Monte Emilius – una variante al Piano regolatore per dare corso al progetto di realizzazione di postazioni seminterrate per la raccolta dei rifiuti per il quale è in programma la richiesta di finanziamento al Fospi. Il costo dell’operazione – 120 postazioni – è di 3.500.000 mila euro di cui il 10% a carico delle dieci amministrazioni comunali. Con l’installazione dei molok si punta alla riduzione delle postazioni, alla riqualificazione ambientale e all’economicità determinata dalla riduzione dei passaggi per la raccolta dei rifiuti.

ULTIME NOTIZIE