Pubblicato il

Calcio: Matteo Ceccato squalificato per cinque turni

Calcio: Matteo Ceccato squalificato per cinque turni

Mano pesante della giustizia sportiva della FIGC di Aosta. Gli avvocati Gianluca D’Introno e Sergio Vincenzetti (sostituti del giudice titolare Paolo Sammaritani) hanno squalificato oggi, mercoledì 28 settembre, per cinque giornate il giocatore del Quart Matteo Ceccato. L’attaccante era stato espulso domenica scorsa, 25 settembre, dall’arbitro Cauzo della sezione di Aosta nel corso della gara Quart-Fiorano valida per terza giornata del campionato di Seconda Categoria, durante la quale aveva anche segnato il gol del definitivo 2-0 per i viola del presidente Raffaele Bergamasco. Ceccato, come si legge nelle motivazioni, è stato pesantemente sanzionato «per aver colpito un avversario con un calcio a palla lontana, per aver ingiuriato e minacciato il direttore di gara dopo essere stato espulso e per aver ostacolato la ripresa del gioco attardandosi nell’uscita dal recinto di gioco».
Il Quart ha annunciato che presenterà ricorso. «Ci manca ancora che non lo facciamo – spiega il presidente Raffaele Bergamasco -. La partita è stata tranquillissima e chiuderla con nove ammoniti e un espulso non ha senso. Gli arbitri possono sbagliare, ci mancherebbe, ma domenica scorsa abbiamo visto delle cose che sono fuori da ogni logica. Ci faremo valere nelle sedi competenti».

ULTIME NOTIZIE